Bioteatro in fattoria

Percorso espressivo per persone con disabilità

Il progetto attualmente su piattaforma Giving Tuesday (https://givingtuesday.it/progetti/bioteatro-in-fattoria/) è rivolto a dieci persone con disabilità adulte della città di Treviso che cercano l’opportunità di esprimersi attraverso il teatro. Il percorso si svolge interamente nella fattoria didattica “Topinambur”, alle porte di Treviso, mettendo a frutto il contesto naturale come uno spazio attivo per:

  • stimolare i sensi;
  • sviluppare una nuova relazione col proprio corpo e con gli altri;
  • presentare il risultato del percorso con una performance finale.

Molto del lavoro è basato sul consolidare l’energia del gruppo e sulla promozione dell’autonarrazione rispetto ad un tema chiave che si vuole indagare in gruppo. I tempi ideali vanno dalla primavera del 2021 all’estate.

Quale metodo viene utilizzato? La metodologia Art-based research propone di attivare un cambiamento non attraverso dati analitici ma attraverso l’esperienza emotiva che l’arte teatrale è in grado di veicolare. I risultati di questa ricerca-azione in gruppo è la stessa performance finale. Obiettivo è sensibilizzare la comunità circostante e cambiare il pensiero rispetto ad un tema sociale ritenuto importante dal gruppo.