La rete / Impresa Sociale "Con i bambini"

Impresa sociale "Con i bambini"

 

con-i-bambini-progetto-01Kepler 5-14 nuovi sistemi educativi per generazioni competenti è il progetto ideato e promosso dalla Cooperativa La Esse in partnership con la Cooperativa Sociale Solidarietà Onlus e in collaborazione con tre istituti comprensivi di Treviso – IC1 Martini, IC3 Felisset, IC5 Coletti – per sostenere il benessere e la crescita dei minori nella fascia di età tra 5 e 14 anni. Il progetto è stato selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Protagonisti sono gli alunni e le loro famiglie, i docenti, le persone, i gruppi e le associazioni attive nel territorio che, attraverso un finanziamento di 550 mila euro per tre anni, da febbraio 2019 e fino a febbraio 2022, saranno al lavoro insieme per promuovere la crescita inclusiva e consapevole dei bambini e ragazzi.
Accanto a La Esse e ai tre istituti scolastici, sono parte attiva del progetto la Cooperativa Sociale Solidarietà Onlus e l’Università di Pisa, partner sono il Comune di Treviso, le associazioni Quartiere di San Paolo, Associazione San Paolo di Treviso, Auser Cittadini del Mondo, il Circolo Insieme di San Liberale, I Care Onlus, CPIA Alberto Manzi, le Parrocchie di Canizzano, Santa Maria Ausiliatrice, San Bartolomeo Urbano.

Sono due i punti di forza di Kepler 5-14: la riorganizzazione della scuola nei suoi strumenti didattici e la valorizzazione delle competenze relazionali e sociali come volano di integrazione.

Selezionato assieme ad altri 82 progetti, tra 432 proposte presentate e provenienti da tutta Italia, coinvolgerà attivamente oltre 1000 ragazze e ragazzi, 600 nuclei familiari e almeno 100 persone che operano nel volontariato, nell’ambito della rete delle associazioni partner di progetto.

Qual è il ruolo di Solidarietà nel “mondo” visto da Kepler?

Coinvolgeremo gli allievi e i docenti con laboratori artigianali, creativi, storici e naturalistici ed escursioni nel territorio e implementeremo le attività estive rivolte ai ragazzi delle scuole secondarie. Tutto questo attraverso il lavoro e l’impegno diretto delle persone con disabilità che aderiscono al progetto, un passo importante per fare inclusione sociale e cultura sulla disabilità.

Troverete gli aggiornamenti di tutte le attività nel blog!

Capolettera
Serve Aiuto
Pagina Impostazioni Navigatore Cronologia
Modalità Responsive Anteprima modifiche AGGIORNA SALVA OPZIONI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin