Viaggio Sicilia 2015

Diario di un viaggio in Sicilia #2

La seconda giornata di raccolta comincia con una colazione tutta siciliana: cornetti alla ricotta per tutti! Oggi siamo un piccolo esercito e riusciamo quasi a completare i tre quarti del numero di ulivi del fondo. Quante olive quest’oggi! Non riusciamo nemmeno a contare le cassette. Maria Chiara si distingue per le sue doti di arrampicatrice e le olive dei rami più alti sono tutte sue. Un pranzo faraonico ci attende come un premio per le nostre fatiche: melanzane alla parmigiana e focacce ripiene di ogni ben di Dio preparati con amore dalla signora Giovanna. Dopo aver cantato un po’ in compagnia con la chitarra, non abbiamo resistito ad un tuffo nel limpido mare della Riserva Forestale, un’occasione anche per stare insieme, parlare, camminare sul lungomare. A proposito, quanti chilometri avrà camminato Isa, insieme a Marco ed Alessandro? Ora ci stiamo facendo belli, ci prepariamo perché tra poco andremo tutti insieme a Ragusa Ibla, assaggeremo una vera specialità del posto: la ricotta calda!


Info: Soso Social made